Accade non di rado che nascano tra fratelli e sorelle, di fonte alla malattia e alla necessità di aiuto dei propri genitori, attriti su come gestire la parte economica e assistenziale; ecco cosa dice la legge

Quando in una famiglia i genitori diventano anziani e, non di rado, incapaci di badare anche solo in parte a se stessi, accade purtroppo spesso che i figli si trovino a litigare riguardo alla loro necessaria assistenza e sostegno economico. Capita allora che anche chi è animato dalle migliori intenzioni, si trovi nella condizione di non saper cosa fare a causa dei rifiuti e delle scuse portate dai fratelli o dagli altri congiunti.

A riguardo, è bene subito chiarire che occuparsi delle cure e dell’assistenza di un genitore che, a causa della salute precaria, dell’età avanzata o delle ridotte disponibilità economiche non è in grado di provvedere a se stesso, anche solo parzialmente, non è solo un dovere morale ma anche giuridico.

Leggi l’articolo completo sul sito IlParmense.Net

Categorie: Articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatti
close slider

Contatti
e-mail: avvalfieri.elena@libero.it
pec: elena.alfieri@legalmail.it
tel./fax: +39.0521.236982
cell.: +39.338.5918710

Visit Us On Linkedin